#YoDecido: in Rosso e Nero per #OneBillionRising

Intanto grazie alle giovani donne che ieri mi hanno sorpreso e che sono riuscite a farmi commuovere.

Complice un’esercitazione sullo storytelling  e  la mia richiesta di ricercare degli hashtag significativi su Twitter, da cui partire per costruire delle storie multimediali attraverso Storify.

A sorpresa, è comparso #Yodecido, tag simbolo della manifestazione delle donne spagnole contro l’istituzione della legge antiabortista che riporta la Spagna ad un buio medievale. E che ha avuto profondi echi nell’Italia in cui vige ancora la Legge 40 e dove la legge 194 viene continuamente attaccata.

E il risultato è stato questo Storify,  che si chiude sul video di One Billion Rising, che ci riporta all’entusiamo e alla forza della manifestazione dello scorso anno, il più grande e gioiso flashmob del mondo, contro la violenza sulle donne, per la giustizia e il rispetto dell’essere umano al femminile. Ma anche a tutela dei bambini e di Madre Terra, continuamente stuprata da veleni e cemento.

Non nascondo che affronto con animo diverso questa giornata, per tanti motivi di affanno, personali e lavorativi, che mi hanno tenuto lontano anche da Batblog.

Ma niente accade per caso, e grazie a giovani donne determinate, intelligenti, a cui auguro un futuro di scelte consapevoli , di amore per sè stesse, di affermazione in quello che vorranno essere, ci sarò.

Vestita di rosso e di nero.

Per saperne di più:

Tutti gli appuntamenti di One Billion Rising in Italia dalle 14.00

La diretta su Radio Popolare

Il mondo balla per la giustizia: oggi The One Billion Rising , Luisa Betti su Pagina99

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: