“Lega mangia lega”…

…o chi di razzismo ferisce, di razzismo perisce. O meglio, chi antepone gli interessi egoistici del noi e del mio, a quelli della comunità e dell’altro non può sorprendersi se dietro l’angolo, o meglio, dietro il confine, in questo caso svizzero, ci sia qualcuno, che guarda caso, la pensa proprio proprio come lui.

E allora via dal Canton Ticino i lavoratori italiani che “rubano” lavoro agli svizzeri, un po’ come quei maledetti “negar” che montano le fiere trendy o assistono i nostri anziani per 4,26 euro all’ora.  Il ricordo di manifesti che paragonavano i frontalieri italiani a tanti “ratt” da schiacciare, (quelli erano dell’ UDC elvetico altro movimento “destrista” e xenofobo) di qualche mese fa, non è poi così lontano.

Dopo le elezioni in Svizzera che hanno decretato come primo partito la “lega dei ticinesi” guidata da Giuliano Bignasca (di cui vi invito ad “apprezzare” la chiarezza dialettica e i precisi obiettivi politici in questa intervista dei colleghi Madron e Ceriotti per “Il fatto quotidiano”) la Lega nostrana, si è prima  complimentata per il successo con i colleghi elvetici, per poi “incassare” con imbarazzo e con qualche “distinguo”.

Resta il fatto che “ci sarà sempre qualcuno più a nord di te” e che potrebbe dire, come l’ex-ministro Castelli, attuale vice-ministro alle Infrastrutture : “non possiamo sparare agli immigrati, almeno per ora

Peccato che, per la Svizzera,  gli immigrati, ora e da sempre, siamo noi.

Trackbacks

  1. […] a dire, dopo “Lega mangia lega” che,  chi di Tremonti ferisce, di Tremonti perisce.  E di emigrazione […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: